RICOSTRUZIONI DI INCIDENTI CON VEICOLI E NATANTI
RICOSTRUZIONI DI INCIDENTI CON VEICOLI E NATANTI

Attività professionale dell'Ing. Mario Moronesi

In caso di incidente grave, con lesioni importanti ed anche letali, l'Ing. Mario Moronesi offre consulenza e completa assistenza tecnica sia nel campo del procedimento penale sia nel campo del procedimento civile.

 

L'attività inizia col reperimento presso gli uffici della Polizia Giudiziaria intervenuta nelle immediatezze del sinistro della documentazione fotoplanimetrica e della altra documenazione tecnica e medica presente in atti.

 

Successivamente sono effettuati i sopralluoghi  sul luogo del sinistro per espletare le necessarie misurazioni delle dimensioni, le verifiche relative alla segnaletica e le ispezioni sulle condizioni di pericolosità (asfalto, strutture fuori e nella carreggiata, curve, visuale, vegetazione, illuminazione pubblica).

 

Vengono, infine, verificate le condizioni circostanziali in cui è avvuto l'incidente (pioggia,nebbia, flusso veicolare, eccetera).

 

Sono effettuati, infine, sopralluoghi con ispezione dei mezzi e delle

caratteristiche dei danneggiamenti riportati e di eventuali difetti

preesistenti.

 

L'attività prosegue con la predisposizione della stesura di una relazione di perizia preliminare costituita dai dati di individuazione del giorno e dell'ora del sinistro, delle persone e dei mezzi coinvolti, dai dati rilevati sul luogo ecomprensivi delle lesioni delle persone e dei danni ai mezzi ed alle strutture stradali.

 

La relazione di perizia presenta, nel prosieguo, una analisi critica di tutti i dati rilevati ai fini della necessaria loro validazione che consente la ricostruzione grafica dellla situzione tramite gli elaborati grafici necessari

 

Il sinistro viene, dunque, scomposto nelle singole fasi incidentali (ad es. frenata, urto iniziale, eventuali altri urti) riportate nella relazione e da cui il sinistro viene ricostruito a ritroso e, cioè, a partire dallle posizioni finali di mezzi e persone le quali posizioni rappresentano la fine del complesso sistema incidentale.

 

Successivamente vengoni presentati i calcoli di velocità, spazi percorsi e tempi impiegati per ognuna delle fasi incidentali e si calcolano i tempi e le  posizioni di ognuno dei mezzi e dei soggetti coinvolti in cui questi ultimi potevano accorgersi del pericolo e che rappresentano l'inizio delll'incidente.

 

Le conclusioni finali sono conseguenti a quanto sopra esposto ed evidenziano le condotte di comportamento delle persone coinvolte dalle quali sono individuate le attribuzioni delle rispettive responsabilità.

 

La relazione di perizia preliminare viene sottoposta agli studi legali ed ai clienti per gli eventuali suggerimenti, miglioramenti e precisazioni anche sulla base di eventuali documenti prodotti dalle controparti e dopo una breve serie di migliorie viene stesa la definitiva perizia tecnica.

 

L'Ing. Moronesi partecipa a tutte le attività (sopralluoghi e confronti) svolte dal Consulente tecnico del Pubblico Ministero, del Gip o del Gup per la parte penale e dal Consulente Tecnico d'Ufficio nominato dal Giudice per la parte civile.

 

Partecipando alle udienze e sulla base dei documenti presentati dal CT del PM o dal CTU e prodotti dai tecnici di controparte l'Ing. Moronesi elabora Note Tecniche Critiche e Supplementi di perizia per eventuali chiarimenti resisi necessari.

Siete interessati a sapere di più sull'attività professionale dell'Ing. Moronesi?

Contattateci allo +39 389 1140664 o compilate il nostro modulo online.



Dott. Ing. Mario Moronesi 

tel . +39 3981140664

Avete domande o richieste?

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Ing. Mario Moronesi Via Sestio Calvino 121 00174 Roma Partita IVA:11363011006